TOXI-ChromoPad

Il TOXI-ChromoPad™ è un saggio colorimetrico che utilizza un particolare mutante di Escherichia coli per la valutazione della tossicità acuta per esposizione diretta a campioni di suoli, sedimenti, fanghi o rifiuti solidi, senza estrazione. La presenza di tossici o antibiotici inibisce infatti nel batterio la sintesi dell’enzima inducibile ß galattosidasi.

Il batterio viene fornito in forma liofilizzata. Dopo riattivazione, viene incubato con i campioni di prova in piastre multipozzetto a 37 °C per 90 min, dopodiché viene aggiunto un substrato cromogeno: se il campione è tossico per il batterio, non si sviluppa alcun colore; se non è tossico, si svilupperà un colore blu. La lettura può essere effettuata dall’operatore visivamente (qualitativa) o tramite un apposito lettore spettrofotometrico delle piastre (quantitativa).

Il kit contiene tutti i materiali necessari per effettuare almeno 4 saggi completi.

 

Produttore: EBPI